Offerte Fiera vedi tutte »
dal 22 Gennaio 2015 fino al 28 Gennaio 2015
dal 6 Febbraio 2015 fino al 16 Febbraio 2015
dal 25 Febbraio 2015 fino al 1 Marzo 2015
Booking OnLine
Arrivo: Clicca qui per scegliere la data di arrivo
Notti:
dal 24 Dicembre 2014 fino al 2 Giugno 2015
Mostra presso la Basilica Palladiana di Vicenza
Promozioni
dal 1 Febbraio 2012
E quest'anno, mondiali di calcio 2014, moto GP e Formula1!
dal 26 Ottobre 2014 fino al 28 Aprile 2015
Certificato Ospitalità Italiana

La Città

Vicenza, la città del Palladio

Vicenza riassume la storia, la cultura, l’architettura veneta. Resti romani dell’antica Vicetia convivono con le mura e i castelli medioevali. Palazzi gotici dialogano con i capolavori palladiani. Eleganza e nobiltà caratterizzano questa città amata da Goethe, Camus, e da Carlo Scarpa.

La Piazza dei Signori è il fulcro della vita cittadina. I Vicentini si ritrovano all’ombra della bianche logge palladiane della Basilica sormontate dalla snella, medievale torre della città, ammirando gli stucchi e le statue della loggia del Capitano, la facciata barocca della Chiesa di San Vincenzo racchiusa nel prospetto cinquecentesco del palazzo del Monte di Pietà e le colonne veneziane con il leone di San Marco e la statua del Redentore.

Il Teatro Olimpico venne inaugurato durante il carnevale del 1585, ultima fatica del Palladio. Questo capolavoro è il trionfo del Classicismo ed è il primo esempio al mondo di teatro coperto. Vi si svolgono concerti e rappresentazioni teatrali dalla primavera all’autunno di ogni anno.

La pinacoteca di Palazzo Chiericati abbraccia i visitatori con le sue logge classiche, li invita a visitare le sale, ad ammirarne i suoi tesori: Memling, Montagna, Veronese, Sansovino, Tiepolo.

I fiumi: il centro storico è racchiuso dalle acqua del Bacchiglione e del Retrone. I fiumi, per secoli navigabili, sono tagliati da antichi ponti medievali, veneziani ed altri costruiti su strutture romane.

Il Santuario di Monte Berico posto sulla sommita’ del colle che domina la citta’ intera. Luogo di grande fascino tra i piu’ suggestivi al mondo, il santuario custodisce preziosissime reliquie sacre, tra cui i gioielli, la Corona della Madonna e altre inestimabili opere artistiche come le tele del Montagna e del Maganza.