Offerte Fiera vedi tutte »
dal 31 Ottobre 2014 fino al 4 Novembre 2014
dal 6 Novembre 2014 fino al 9 Novembre 2014
Fieracavalli 2014 a Verona, la Fiera dei Cavalli dal 6 al 9 Novembre
dal 14 Novembre 2014 fino al 15 Novembre 2014
Mostra scambio di auto e moto d'epoca a Vicenza 15 e 16 Novembre 2014
Booking OnLine
Arrivo: Clicca qui per scegliere la data di arrivo
Notti:
dal 24 Dicembre 2014 fino al 2 Giugno 2015
Mostra presso la Basilica Palladiana di Vicenza
Promozioni
dal 1 Febbraio 2012
E quest'anno, mondiali di calcio 2014, moto GP e Formula1!
dal 2 Ottobre 2014 fino al 31 Ottobre 2014
dal 26 Ottobre 2014 fino al 28 Aprile 2015
Certificato Ospitalità Italiana

La stagione 2014/2015 della Società del Quartetto di Vicenza

dal 26 Ottobre 2014 fino al 28 Aprile 2015

Il nostro Hotel è facilmente accessibile dal casello di Vicenza Ovest, in posizione tranquilla e agevole per raggiungere il centro storico di Vicenza con le sue perle: il Teatro Olimpico e la Basilica Palladiana. Inoltre, è a soli pochi minuti dal Teatro Comunale. Offre una serie di servizi gratuiti come connessione wifi, accesso a sala fitness, acqua dal frigobar, ampio parcheggio e servizio navetta per la trattoria/pizzeria Papaya di Altavilla Vicentina.

Di seguito, vi riportiamo il programma per la stagione 2014/2015 della Società del Quartetto di Vicenza:

Domenica 26 ottobre 2014 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
ORCHESTRA DA CAMERA DI MANTOVA
Alexander LONQUICH direttore e solista

L’Orchestra da Camera di Mantova inaugura di nuovo una stagione del Quartetto esattamente tre anni dopo l’ultimo successo ottenuto a Vicenza. Anche questa volta l’ensemble lombardo si fa accompagnare da Alexander Lonquich (nella doppia veste di pianista e direttore). Al centro del nutrito programma il Primo Concerto di Beethoven ed il Secondo di Šostakovič, datato 1957. Ancora, le suggestive Danze di Galanta, nel segno della tradizione musicale ungherese e due Ouverture di Beethoven.
Il gran concerto di inizio stagione.

Lunedì 3 novembre 2014 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
QUARTETTO BENNEWITZ archi
Pietro DE MARIA pianoforte

«Suonare in quartetto significa comunicare. È una continua sfida che consiste nel mettere insieme le nostre diverse opinioni al fine di ottenere un risultato originale. Siamo convinti che questo sia l’unico modo per creare musica dai colori cangianti, sempre fresca e vivace». Questo il pensiero che accomuna i componenti del Quartetto Bennewitz, fondato nel 1998 fra i “banchi” dell’Accademia delle Arti e dello Spettacolo di Praga.
Con la partecipazione pianistica di Pietro De Maria, per un concerto tutto dedicato a Mozart.

Lunedì 17 novembre 2014 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
ACCADEMIA DELL’ORCHESTRA MOZART
Lucas MACÍAS NAVARRO direttore e solista

Fra le iniziative di Alta Formazione della Regia Accademia Filarmonica di Bologna, l’Accademia dell’Orchestra Mozart costituisce dal 2005 un polo di attrazione per musicisti italiani e stranieri, un vero e proprio “vivaio” di giovani talenti.
Diretta dalla bacchetta dello spagnolo Lucas Macías Navarro (impegnato anche nel ruolo di oboe solista), l’Accademia debutta a Vicenza con la Sinfonia 81 di Haydn, il Primo Concerto brandeburghese di Bach e due Concerti in do maggiore per oboe e orchestra. Largo ai giovani!

Lunedì 24 novembre 2014 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
ENSEMBLE ALIA MENS


Pierre HANTAÏ clavicembalo
Maude GRATTON clavicembalo
Olivier SPILMONT clavicembalo
Ryo TERAKADO violino
Sophie GENT violino
Simon HEYERICK viola
James MUNRO violone
Dal genio di Johann Sebastian Bach i Concerti per due e tre clavicembali, che fanno parte del più ampio corpus di 13 Concerti per clavicembalo, archi e continuo. Composti originariamente per violino, oboe o flauto e orchestra durante la permanenza a Köthen, vennero in seguito riarrangiati per cembalo dallo stesso Bach durante il soggiorno a Lipsia. Sul palco del Comunale, tre eccezionali clavicembalisti francesi ed un piccolo ensemble di archi. Lo splendore del Barocco.

Venerdì 5 dicembre 2014 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
Leonora ARMELLINI pianoforte


A 12 anni Leonora Armellini si è diplomata in pianoforte con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore. A 13 ha vinto il “Premio Venezia” e ha iniziato a dare concerti. Oggi ha 21 anni e nel frattempo non ha mai smesso di perfezionarsi, di frequentare masterclass, di spaziare i suoi orizzonti musicali.

Lunedì 15 dicembre 2014 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
STUTTGART BAROCKORCHESTER
Frieder BERNIUS direttore

“Mancano le parole per esprimere il raffinato piacere che il Messiah di Händel ha prodotto nel numerosissimo pubblico. I sentimenti più sublimi, grandi e delicati, adattati alle più elevate, maestose e commoventi parole, hanno concorso a trascinare e ad affascinare il cuore e l’orecchio…”. Correva l’anno 1742. Qualche mese prima il cinquantaseienne Händel, in uno sforzo creativo senza precedenti, era riuscito a vergare le 250 pagine di musica del Messiah in poco più di tre settimane.
Il Messiah: un sontuoso regalo di Natale dall’ensemble Barockorchester Stuttgart diretto da Frieder Bernius.

Lunedì 12 gennaio 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
Filippo LAMA violino
Stefano GUARINO violoncello
Riccardo ZADRA pianoforte

Un viaggio nelle composizioni per pianoforte, violino e violoncello di Beethoven. L’evoluzione del pensiero musicale del genio di Bonn che parte con il grande successo decretato all’Op. 1 dagli intenditori, critici e musicofili viennesi (1793), passa attraverso l’Op. 70 (1809) e termina con il “gioiello” dedicato a Rodolfo d’Asburgo (1814). Un’integrale, che si snoda in più stagioni, affidata ad un Trio tutto italiano.

Martedì 27 gennaio 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
Viktoria MULLOVA violino
Katia LABEQUE pianoforte

Nel lontano 1983 fu protagonista di una rocambolesca fuga dalla natìa Unione Sovietica, degna di una spy-story. Erano gli anni della “Guerra Fredda” e gli Stati Uniti la accolsero a braccia aperte. Alta, sottile, algida, altera e bravissima. Lo era allora, lo è oggi. E sempre più curiosa: Viktoria Mullova ha esplorato ed esplora tutto il repertorio per violino, dal barocco alla musica contemporanea, dal pop al jazz. Accompagnata dalla pianista Katia Labeque, torna a Vicenza, dopo molti anni, la violinista donna numero uno al mondo.

Lunedì 9 febbraio 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
SOLISTI DELLA BAYERISCHER RUNDFUNK


Stefan SCHILLI oboe
Christopher CORBETT clarinetto
Carsten DUFFIN corno
Valentino ZUCCHIATTI fagotto
ENSEMBLE MUSAGÉTE
Fabio PUPILLO flauto
Remo PERONATO oboe
Luigi MARASCA clarinetto
Enrico BARCHETTA corno
Laura COSTA fagotto
I fiati solisti dell’Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese incontrano i fiati dell’Ensemble Musagéte in un concerto dove violini, viole, violoncelli e contrabbassi lasciano il posto a oboi, clarinetti, corni, fagotti e flauto. Serenate, suite e piccole sinfonie per fiati: dall’Austria galante di Mozart, alla Francia di fine Ottocento di Louis Théodore Gouvy e Charles Gounod.
Largo ai fiati (e alle danze)!

Mercoledì 18 febbraio 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
Yuja WANG pianoforte


A grande richiesta, tornano al Comunale di Vicenza le “dita volanti” di Yuja Wang. A 28 anni, la pianista cinese ha ormai smesso i panni della ragazza-prodigio per indossare – nonostante l’aria sbarazzina – quelli di una “signora del pianoforte”.
Yuja propone questa volta una serata con una parte di Chopin, una di Schubert, una buona dose di Skrjabin, una spruzzata di Granados e… un pizzico di Albéniz.
Per chiudere, funambolici bis a sorpresa, come ci ha oramai abituato.

Martedì 3 marzo 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
Filippo GAMBA pianoforte


Per il pianista veronese Filippo Gamba, nella musica non ci sono tanti punti di arrivo, quanto piuttosto nuovi sentieri da esplorare, con lo spirito di chi scava alla ricerca della vera essenza della musica, che si trova sulla pagina scritta. Inizia con questo concerto l’integrale delle 32 Sonate di Ludwig van Beethoven.
Una sfida titanica e un’attrazione irresistibile per tutti i grandi pianisti: il “Nuovo Testamento” del pianoforte (Hans von Bulow).

Lunedì 16 marzo 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
Coro della SAT


Vent’anni fa ci lasciava Arturo Benedetti Michelangeli. Non sono in molti a sapere che il pianista bresciano intrattenne uno straordinario e lungo rapporto con il Coro della SAT di Trento per il quale armonizzò 19 canti alpini e popolari.
Le sonorità estreme, i repentini scarti di tonalità, i cambiamenti di ritmo, quei finali in pianissimo… Il canto popolare non più “grezzo e povero”, ma sorretto da un impianto armonico di grande valore musicale. Una serata-evento da non perdere.

Giovedì 26 marzo 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
JUNGES STUTTGARTER BACH ENSEMBLE
Hans-Cristopher RADEMANN direttore

Ritmi incalzanti, fanfare di trombe e rulli di timpani: è un vero e proprio tripudio sonoro quello che investe l’ascoltatore sin dalle prime note dell’Oratorio di Pasqua di Bach. Un invito a partecipare senza esitazione al mistero della Resurrezione di Cristo, rafforzato – nella seconda parte del concerto – dalla Cantata per la Domenica delle Palme “Himmelskönig, sei willkommen”.
Sotto la guida di Hans-Cristopher Rademann, il Coro e l’Orchestra del Junges Stuttgarter Bach Ensemble: 80 giovani talenti di 20 diverse nazionalità.

Mercoledì 15 aprile 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
JAZZ VICENZA ORCHESTRA


Ettore MARTIN direttore
Claudia VALTINONI voce
Bruno CONTE voce
Vicentino di nascita, Gianni Ferrio (1924-2013) è stato fra i protagonisti dell’epoca d’oro della musica leggera italiana. Direttore d’orchestra, arrangiatore, autore di canzoni indimenticabili (fra tutte, Piccolissima serenata, Parole parole e Non gioco più) e di oltre 100 colonne sonore, Ferrio diede vita ad un lunghissimo sodalizio artistico con Mina, iniziato ai tempi dei mitici show televisivi del sabato sera. L’omaggio ad un Signore della musica. Un tuffo nel passato, quando le “canzonette” erano una cosa seria.

Martedì 28 aprile 2015 - ore 20.45
Teatro Comunale di Vicenza
SALVATORE ACCARDO & FRIENDS


Salvatore ACCARDO violino
Laura GORNA violino
Francesco FIORE viola
Cecilia RADIC violoncello
Salvatore Accardo, leggenda del violino, presenta la seconda “puntata” del viaggio all’interno dei Quartetti per archi di Felix Mendelssohn-Bartholdy. Un progetto partito nella scorsa stagione che offre l’opportunità di scoprire pagine poco note del grande compositore di Amburgo.
Con lui i compagni di viaggio con i quali ha condiviso molti successi in Italia e all’estero: la violinista Laura Gorna, la violoncellista Cecilia Radic e Francesco Fiore, prima viola dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma dal 1991.

Dal 30 aprile al 3 maggio 2015
Teatro Olimpico di Vicenza
XVIII edizione del Festival "Omaggio a Palladio"
con Sir András Schiff e l'orchestra "Cappella Andrea Barca"

Per maggiori informazioni: http://www.quartettovicenza.org/

Condividi:
Contattaci per Informazioni:
Al numero di telefono +39.0444.565455
All'Email: info@alfafierahotel.it
Richiedi info « Torna alla lista «